Visita guidata in Bottega

La visita in Bottega proposta a gruppi scolastici o turistici si pone come un incontro seminariale-laboratoriale che intende offrire ai visitatori l’occasione per una prima conoscenza con l’interessante e complesso mondo dell’Opera dei Pupi catanese.


Fascia di età: Per tutte le fasce di età.

Numero partecipanti: 20 persone per volta (oltre 20 persone: divisione in gruppi).

Durata incontro: 60 minuti circa

 

Fasi dell’ incontro:

Verranno illustrate le differenze fra i diversi tipi di teatro di figura (burattini, marionette, pupi) e le diversità stilistiche fra pupi catanesi e pupi palermitani.
Fiorenzo Napoli, mostrati i materiali e gli antichi ferri del mestiere, proseguirà con alcuni saggi di lavorazione dei “busti” e delle “armature”. I convenuti potranno così comprendere quali competenze specifiche siano necessarie per la costruzione di un autentico pupo da teatro secondo le tecniche tradizionali.

visita in bottega dei pupari

Successivamente, si chiariranno le dinamiche di realizzazione dello spettacolo.
Esaminati gli antichi canovacci usati tradizionalmente dai pupari, considerata la nuova
drammaturgia dell’Opera dei Pupi, verranno affrontati gli aspetti della messinscena.
I componenti della Marionettistica, secondo il proprio ruolo, mostreranno ed illustreranno le tecniche di recitazione e di improvvisazione del dialogo drammatico, l’animazione dei pupi, la scenografia.

I pupi siciliani

I fruitori del laboratorio ne diverranno parte attiva, poiché saranno invitati a provare a far muovere i pupi. Concluderà l’incontro un breve saggio di spettacolo eseguito “a vista”,
affinché il pubblico possa rendersi conto, oltre che della magia della messinscena, anche degli importanti rapporti di interazione che si instaurano tra i vari membri della compagnia durante la produzione dell’evento scenico.

I pupi siciliani

Oggetti d’arte, quali pupi siciliani interamente realizzati a mano (su ordinazione), monili sbalzati e cesellati, terrecotte, tele e cartelli con soggetti epico-cavallereschi della tradizione dell’Opera dei Pupi potranno essere acquistati a conclusione delle visite.

[Prenota la tua visita in bottega]