Iconografia dell’ Opera dei Pupi

Il teatro dei pupi catanese ha dato origine a due importanti filoni di artigianato pittorico: quello delle scene, cioè i fondali in tela usati per gli spettacoli, e quello dei cartelli, cioè i manifesti pubblicitari su carta da imballaggio affissi ogni sera per reclamizzare lo spettacolo.

Scena
Scena

Cartello
Cartello

Rosario Napoli prima e suo fratello Natale poi furono due dei più importanti pittori dell’Opera dei Pupi catanese. Giuseppe Napoli ha imparato dal padre Natale le tecniche della scenografia e della cartellonistica e ancora oggi, in bottega, dipinge scene e cartelli seguendo i dettami della tradizione.

Rosario Napoli
Rosario Napoli

Natale Napoli
Natale Napoli

Giuseppe Napoli
Giuseppe Napoli

I medesimi soggetti cavallereschi, oltre che su tela e carta, possono essere riprodotti anche su altri supporti: piatti e brocche di terracotta, chiavi di carretto, persino uova di struzzo.

Piatto

Tegola

[Galleria fotografica]